Le nostre scelte non casuali

Le nostre scelte non casuali

I nostri cocktail pronti da bere dove vuoi e con chi vuoi, prima di essere proposti, hanno dovuto dare risposta esaustiva a tanti quesiti, che per primi ci siamo posti noi.

Nel team di CATH siamo tutti ottimi bevitori e con un po' di presunzione anche intenditori di Spirits.

Abbiamo voluto soddisfare  le esigenze di un ampio pubblico, tenendo però fede ad alcuni principi del buon bere.

I nostri cockatil sono miscelati esclusivamente con distillati e liquori di altissima qualità, solo in questo modo possono essere a loro volta essere  drink di pregio.

Nel nostro Negroni sono presenti Bitter e Vermouth Borbone e Jodhpur London Dry Gin, nel Cosmopolitan  e Long Island utilizziamo Norvik Extra Fine Vodka , solo alcool di ottima provenienza per arrivare a Cocktail già pronti paragonabili a quelli miscelati da un buon Bartender. 

Prestiamo attenzione ad ogni singola fase di produzione perché la nostra priorità è darvi un prodotto che soddisfi vista, gusto, mente e cuore poiché siamo fermamente convinti che un buon drink sia una coccola per adulti.

La scelta delle bottiglie in vetro non è casuale ma determinata dalla consapevolezza che nessun packaging, nessuna busta o bottiglietta in plastica, garantisce la conservazione delle caratteristiche organolettiche del prodotto conservato in vetro.

Il vetro è un materiale naturale in grado di proteggere i contenuti di maggiore valore.  Conserva il gusto originario del cocktail preservandone gli aromi, le essenze e la freschezza. Non reagisce a contatto con altre sostanze, perché è un materiale puro.

Come tutti ben sappiamo il vetro è 100% riutilizzabile è possibile fonderlo e riutilizzarlo senza che la qualità ne risenta.

Abbiamo selezionato bottiglie, semplici ma eleganti e belle da esporre, e che ci facciano raggiungere il  risultato desiderato: gustare  in casa con chi desideriamo un cocktail raffinato e provare il piacere di versare direttamente  dalla bottiglia il nostro drink, questo  rimane un rito legato al buon bere.


Older Post